Ciao e ben ritrovato.

Ci eravamo lasciati nella prima parte di questo articolo, dedicato alla creazione di un’azienda che funziona meglio, nel quale ho fatto una fotografia di come sono poco efficaci le aziende gestite in maniera indifferenziata.

Ma cominciamo subito senza perdere altro tempo.

E’ doveroso aggiungere che ogni azienda ha il DOVERE di fare il massimo possibile con gli strumenti che possiede, fino a quando, seguendo il percorso giusto, non ne avrà di più e di migliori, diventando più competitiva.

In questa analisi sto andando molto più nello specifico di quanto faccia normalmente, perché diventi per te un vero e proprio mini manuale operativo che potrai utilizzare per muovere i primi passi in autonomia.

Pian piano devi fare in modo che la tua azienda diventi:

  • una struttura MEMORABILE
  • una struttura che si scelga A PRESCINDERE
  • una struttura che si scelga INEVITABILMENTE

Come riuscirci?

Segui in maniera precisa e puntigliosa le strategie che ho creato per te!

Innanzitutto, parti da un’analisi precisa della tua azienda, magari fatti aiutare da un consulente strategico che ti aiuti a dare risalto e valore a ciò che di davvero unico la tua struttura e il tuo Staff possono offrire.

Comprese le unicità e scelta un’idea differenziante che possa risolvere un problema specifico, costruisci intorno ad essa il nuovo Modello di Business che deciderà il nome, il servizio offerto, il target di clientela da servire, il marketing e così via.

Questo ti metterà automaticamente nelle condizioni di poter dettare le tue regole.

Se gestisci una struttura con problemi di capienza, non puoi pensare di puntare ad un alto numero di iscritti.

E allora, come fare ad aumentare il fatturato?

Bisognerà innanzitutto fare in modo di aumentare il VALORE ECONOMICO di ogni iscritto e di quelli che arriveranno.

Attenzione, non ti sto suggerendo di aumentare il costo del loro abbonamento!

Se ti muoverai nella giusta direzione, questo potrai farlo soltanto DOPO, altrimenti, contrariamente a ciò che pensi, otterrai solo una diminuzione degli iscritti e degli incassi.

Inizia con il rispettare l’unicità che hai scelto per la tua azienda. Hai la possibilità di muoverti in una serie praticamente infinita di offerte e, quando avrai capito cosa sai fare meglio, focalizzati in maniera ASSOLUTA solo su questo.

Ti faccio un esempio.

Nella mia lunga esperienza da grande appassionato di fitness e benessere psico-fisico, mio malgrado, non ho mai trovato un’attenzione seria da parte degli istruttori per ciò che facessi.

Le pecche, nella maggior parte dei casi, provenivano da banale superficialità e disattenzione. I miei risultati, di conseguenza, erano mediocri.

La cosa triste? Pensavo fossi io a non essere in grado di ottenere ciò che desideravo!

Nel momento in cui sono riuscito a trovare una persona così tanto qualificata da essere in grado di spiegarmi il concetto di “PROPRIOCEZIONE”, gli esercizi hanno raggiunto tutt’altra performance ed i miei risultati sono migliorati enormemente!

La propriocezione è la capacità di percepire e riconoscere la posizione del proprio corpo nello spazio e lo stato di contrazione dei propri muscoli, anche senza il supporto della vista.

Questa capacità assume un’importanza fondamentale nel complesso meccanismo di controllo del movimento.

Ora, riesci ad immaginare quanto sia importante per uno sportivo, anche se amatoriale, capire come sfruttare al massimo quest’abilità innata? Tutti noi ne siamo proprietari, ma dobbiamo imparare ad utilizzarla efficacemente e non lo si può fare da soli.

Hai idea di quanto possa essere determinante per la tua azienda assumere ed investire su un professionista che porti valore e maggiori competenze nella tua struttura?

E’ un’opportunità che sarebbe folle non sfruttare al massimo!

Quanti iscritti potrebbero ottenere dei risultati veri, se solo fossero seguiti da personale altamente qualificato?

Ma non è tanto l’essere qualificato che ti darebbe una marcia in più, quanto l’esserlo nelle discipline davvero importanti per la crescita fisica e la soluzione di specifici problemi.

Nel corso degli anni, sicuramente ti sarà capitato di assistere ad infortuni in palestra solo perché le persone eseguono l’esercizio in maniera del tutto errata leggendolo su una scheda.

E, soprattutto, quanti iscritti in palestra da anni continuano a non ottenere ALCUN risultato?

Te lo dico io, la maggior parte!

Immagina adesso di studiare per la tua palestra un percorso che dia VALORE e FORMA a tutto questo.

Rivedere i corsi, scegliere alcuni macchinari piuttosto che altri o utilizzare quelli presenti in maniera pertinente, affiancando strumenti specifici, formando tutti gli istruttori presenti al loro uso in maniera univoca ed omogenea.

Si potrebbe comunicare con l’esterno presentandosi come LA PRIMA ed UNICA palestra che si occupa di risolvere un problema specifico, attraverso l’insegnamento di tutta una serie di contenuti utili al VERO BENESSERE della persona, partendo dal concetto del movimento e della postura migliore per ognuno di noi.

Non dimenticando di dare importanza alla respirazione durante tutti gli esercizi e i movimenti.

Se hai notato bene, qualche riga sopra ho scritto in stampatello la parola “primo”, questo non a caso, perché il modo più semplice per entrare nella mente dei tuoi potenziali clienti è farlo per primo, qualsiasi cosa tu dica o faccia, cerca di bruciare tutti sul tempo.

Lavora poi costantemente per non dare mai a nessuno una sola ragione per cambiare idea su di te!

Vuoi qualche esempio?

Qual è il primo libro più venduto al mondo? La Bibbia, ovviamente.

E il secondo? …

Qual è il primo uomo che ha camminato sulla luna? Neil Armstrong.

E il secondo ad averlo fatto? …

… diciamo la verità, chi arriva dopo il primo non lo ricorda facilmente quasi nessuno, vero?

Crea del materiale digitale o cartaceo che racconti e spieghi nel dettaglio il tuo lavoro, che parli dei tuoi corsi, svelando i segreti delle discipline che insegni.

Hai mai pensato di fare qualcosa di simile?

(Ovviamente gli esempi di quale idea sia la più adatta per il tuo business potrebbero essere tanti altri, ne ho preso uno a caso per aiutarti a capire).

Abbiamo appena creato VALORE.

E il valore è il primo passo verso una percezione ed una soddisfazione dei bisogni molto importante per i nostri clienti.

Quante persone parlerebbero bene del tuo lavoro e coinvolgerebbero le proprie amicizie perché soddisfatte dei risultati ottenuti?

MOLTE!

E ancora non è tutto.

Ora immagina di aver fatto tutto questo, in città già si parla di questa nuova struttura che funziona in maniera completamente diversa dalle altre e che inverte, quindi, la tendenza per cui notoriamente sono le aziende a cercare i clienti.

Ora, invece, saranno i clienti a cercare la palestra di cui hanno sentito tanto parlare.

La TUA.

Chi deciderà di iscriversi, quindi, inizierà un viaggio attraverso esperienze uniche e lavoro duro, che verrà però ripagato da risultati tangibili e sorprendenti.

Avranno l’onore e l’opportunità di frequentare un CLUB ESCLUSIVO, ed è solo all’interno di esso che riceveranno ulteriori attenzioni, premi, formazione ed esperienze che diversamente non potrebbero mai ottenere, il tutto come unico obiettivo di conquistare risultati straordinari e farli sentire unici.

Ora puoi costruire strategie adatte alla vera fidelizzazione, perché i tuoi clienti sono finalmente soddisfatti. Si lasceranno coccolare, magicamente ipnotizzati dalla meravigliosa esperienza che vivono attraverso un nuovo corpo ed un nuovo modo di vedere se stessi.

I loro dolori sono passati, i muscoli sono cresciuti. La loro autostima è aumentata.

Tutto grazie al tuo lavoro.

Ti sembra poco?

Non sono obiettivi facilmente raggiungibili, lavorando in maniera superficiale, e, per tua fortuna, la maggior parte dei tuoi concorrenti è proprio così che lavora!

Per chi vuole fare davvero la differenza, come ti ho appena dimostrato, affermandosi in maniera seria e professionale, ci sono ancora delle grandi opportunità.

Basta solo volerlo, muovendosi nel modo corretto.

Ora, queste poche righe servono solo da esempio per tutto quello che si può realizzare con un’azienda strutturata in maniera adeguata, facendo una grande differenza nel tuo settore ed affermandoti davvero come LEADER.

Questo titolo lo avrai, così, guadagnato sul campo, riscontrabile da dati OGGETTIVI.

Saranno i tuoi risultati a parlare per te.

Per concludere, quindi, siamo passati da un’azienda completamente INDIFFERENZIATA rispetto alle altre ad una struttura con un POSIZIONAMENTO ben preciso (leva fondamentale per muovere la gente verso le proprie scelte consapevoli d’acquisto e di consumo).

Allo stesso tempo hai risolto il problema di dover fare inutili sconti, grazie al fatto che il cliente ti sceglierebbe comunque in quanto unica struttura per le sue esigenze.

Per ogni cliente guadagni molto di più e smetterai di cercare spasmodicamente di acquisirne troppi, creando conseguenti disservizi.

Il marketing che farai sarà più mirato, indirizzato alle persone REALMENTE interessante a ciò che fai e che parlano la tua stessa lingua. Finalmente non stai più inviando SPAM!

Ora, lascia che in guerra scenda la concorrenza!

Spetta a loro trovare un modo per rincorrerti e cercare di raggiungerti.

Il fatturato della tua azienda è libero di crescere in maniera ESPONENZIALE, perché le persone sono disposte a spendere di più e meglio, sicure di un risultato GARANTITO.

Te lo avevo detto che eri CONDANNATO AL SUCCESSO e hai fatto bene a credermi!

Buon Posizionamento

Nero Samurai

 

PER APPROFONDIRE:

L’argomento trattato in questo articolo lo troverai nel libro “Il Posizionamento – La battaglia per le vostre menti” di Al Ries e Jack Trout.

Con la mia “Guida alla Meditazione per imprenditori di successo”, invece, ritroverai quella serenità necessaria per migliorare i tuoi risultati personali e lavorativi.

Scrivi un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.